giovedì 30 settembre 2010

Dedicated to MarcOriginn Aka Ing. Guardacheluna.

(C) Chris Martin 2010
Ing. Guardacheluna, questa meravigliosa immagine è dedicata a te.
Ti prego di notare le scie (di bicarbonato?) dietro ai motori.
In attesa dei tuoi calcoli sulla comprimibilità dei liquidi ti auguriamo un buon fine settimana al Mugello.

14 commenti:

gnomettosamuele ha detto...

Bellissima foto che tra l'altro permette di calcolare con certa precisione la quota dell'aereo con due conti da geometer.

Infatti l'aereo è un DeHaviland dash-8 (http://tinyurl.com/3al3kpf), lunghezza totale circa d=33 metri. Esso riempie circa la metà delle dimensioni angolari della luna cioè un angolo di (circa) a=15'=0.0044 radianti. Ne consegue che la quota vale

h=d/a=7600 metri circa

Costo dei conti: 0€. Quant'è che costava il telemeter...? :D

gg ha detto...

Circa 250€ ops...3500€

BigRedCat ha detto...

secondo voi la tenue scia che si intravede dietro i motori è di origine aerodinamica?

Doctor Procton ha detto...

Difficile dirlo, però le scie sembrano essere "attaccate" ai motori quindi sembrerebbe più probabile che siano di origine aerodinamica.

Luciano ha detto...

Secondo me sono scie chimiche perché sulla Luna non c'è aria ROTFL

Hedges ha detto...

Mah, non direi scie di condensa, la luna riflette molta luce, gli scarichi dell'aereo sono comunque più densi dell'aria circostante e vengono molto "contrastati".

BigRedCat ha detto...

@Hedges: In effetti gli scarichi dei motori sono proprio sopra le gondole, in corrispondenza del profilo dell'ala.

Gomblotto!?: Ma a voi funziona il sondaggio? com'è che siamo ancora a zero?
Google è passata "dall'altra parte?"
Che fine ha fatto l'agente di collegamento?

Skeptic ha detto...

Marchino, quando tornerà dal Mugello, passerà a ringraziare.

BigRedCat ha detto...

ne sarei onorato, skeptic.
Magari decide di rivelare proprio qui almeno uno dei suoi segreti.

RB211 ha detto...

marchino è quello che sostiene che giuderà al Mugello una IMPARI o FEREZA chessia modello EFFE + un numero variabile da 40 a 430?

Se il mezzo ha due ruote allora è possibile, altrimenti si tratta della Playstation.

Gianni Comoretto ha detto...

No gli scarichi sono caldi e quindi sono MENO densi. E sono anche discretamente turbolenti, e quindi "sfuocano" l'immagine dietro, pur essendo trasparenti (vedi l'effetto sul bordo dei piani di coda).

Ho un'immagine simile sul Sole, con gli scarichi di un quadrimotore visibili dall'ugello di ciascun motore. Quando riesco la scansiono e la pubblico.

markogts ha detto...

Concordo con Gianni, secondo me quello che si vede come "scia" è solo il calore degli scarichi che modifica l'indice di rifrazione dell'aria, un po' come con la fata morgana sull'asfalto rovente. Qui un esempio più esasperato.

BigRedCat ha detto...

Caspita Markogts, che foto! Da brivido.

Comunque MarchinoGuardaCheluna è un vero screanzato. Nemmeno un salutino ha fatto...

genesis61 ha detto...

Chiamatelo ... basta googlare la sua mail ... è di dominio pubblico ...