sabato 9 gennaio 2010

L'essenziale è invisibile agli occhi.


Zret scrive:

"Al principio di ciascun anno i profani si divertono a spulciare tra le previsioni astrologiche per mostrare che non si sono adempiute e per dimostrare che l'astrologia è una pseudo-scienza. E' inutile tentare di spiegare a costoro il significato di tradizioni che non sono tanto arti divinatorie, ma discipline esoteriche avulse per lo più da fini empirici, perché radicate in un universo simbolico, appartenenti ad orizzonti sapienziali.

Menti invischiate in schemi razionalisti, irretite in pregiudizi scientisti non possono comprendere la dottrina delle corrispondenze né il valore di ciò che è essenziale e "l'essenziale è invisibile agli occhi"."



Cavolo hai ragione! Se l'astrologa Ambaradax, per fare un esempio, ha detto che che nel 2009 Belen Rodriguez si sarebbe sposata con Pupo e la cosa non è avvenuta sono io che non ho capito un cazzo. Si, sono io che non sono in grado di interpretare profezie radicate in un universo simbolico, appertenenti ad orizzonti sapienziali.


Povero coglione ignorante che sono!


Forse occorreva una interpretazione cabalistico/esoterico/allegorica comparata alla dottrina delle corrispondenze.


A questo punto occorre che qualcuno lo spieghi ai presentatori di programmi di intrattenimento pomeridiano.

Hey, Lamberto! Guarda che la frase del mago Otelma "Il Torino vincerà lo scudetto" va avulsa dal significato empirico. Capito? Occorre fare ricorso agli orizzonti sapienziali.

E che diamine!


Probabilmente significa che Il Piccolo Popolo sta per raggiungere il Regno di Toth scacciando i Coboldi che si uniranno ai Kelpie presso l'area 51, Hangar 28.


E pensare che un cartomante, ieri, mi ha detto che tuo fratello avrebbe trovato un lavoro onesto nel 2010. Chissà che diavolo vuol dire in realtà.
Peccato.
Professore... meno male che ci sei!


10 commenti:

frankbat ha detto...

Traducendo in poche parole lo sproloquio di zrettino:
"astrologi, cartomanti & c. non c'azzeccano, ma io sono cosi' stupido che cerco di dimostrarvi che non e' vero."
E non ci riesci, aggiungo io. Oh, a dimostrare che sei stupido ci riesci, eccome!

zret, ma vai a .......

Orsovolante ha detto...

Eccerto.. è come la profezia dei maya. Più la data si avvicina e meno accade, più la cosa diventa fumosa. Siamo noi che non abbiamo capito. Loro non hanno mai parlato di fine del mondo. O meglio si lo hanno detto ma intendevano altro. E se non abbiamo la mente abbastanza aperta anche quando questa cosa succederà noi non saremo in grado di accorgercene.

A.. per zret non vale l'invito ad andare a lavorare. Visto quello che fa e come lo fa e meglio se smette.

BigRedCat ha detto...

Già... stessa filosofia del rev. Stone.
Se non hai gli strumenti, inutile che ti sforzi di capire. Quando gli chiedi qualcosa di più sugli strumenti e gli contesti le minchiate ecco che si torna al punto di partenza.

Filosofia inattaccabile.

Beati noi che non capiamo un c...

frankbat ha detto...

Gattone, gia', beati noi che non capiamo un cazzo!
Ma almeno NOI viviamo, questi paranoici NON vivono, vegetano!
E pure male!

Skeptic ha detto...

Ah, l'eterna lotta tra i due fratellini sanremesi a chi spara la cazzata più grossa.

AcarSterminator ha detto...

Menti invischiate in schemi razionalisti, irretite in pregiudizi scientisti non possono comprendere la dottrina delle corrispondenze né il valore di ciò che è essenziale e "l'essenziale è invisibile agli occhi"

Il problema di persone come il povero Antonio Marcianò è che, a causa di anomale conformazioni del loro cervello, non sono in grado di comprendere un modo di pensare razionale; non c'è verso, non ne hanno la capacità.
Se sono in buona fede, vanno compatiti per un verso, ma combattuti per un altro. Perché c'è gente del genere che arriva far passare per accettabile e giusta la propria visione.
Leggendo I nemici della scienza scopro che esiste un pensiero filosofico ("filosofia postmoderna") che ragiona proprio in quel modo.
Riporto una citazione dal libro (Luce Irigaray):
«L'equazione E=Mc² è sessuata? Forse sì. Facciamo l'ipotesi che lo sia nella misura in cui essa privilegia la velocità della luce in rapporto ad altre velocità che ci sono vitalmente necessarie. Quello che mi pare indicare la natura sessuata dell'equazione, non è direttamente il suo utilizzo per gli armamenti nucleari, è piuttosto il fatto di aver privilegiato ciò che va più veloce [...]»

O_o

Michele.

PS: cercando la citazione per un copia-incolla, mi accorgo che ne aveva già parlato l'ottimo Thomas Morton. Non l'avevo letto, vedo di colmare subito la mancanza :)

The Foe-Hammer ha detto...

L'equazione E=Mc² è sessuata? Forse sì

Questa e' una delle piu' grandi boiate che abbia mai sentito !

Alessandro ha detto...

Coboldi??? Dove dove??

il Peyote elfo ranger di V

Sul topic:

in fondo la tradizione esoterica rinascimentale nasce come tentativo di indagine sulle forze della natura e, nel medesimo contesto, da l'input alla stessa rivoluzione scientifica. Il problema di gente come Zret è che non essendo evoluzionisti non si rendono conto neanche che le idee si evolvono. :P

BigRedCat ha detto...

Alessandro, trovo addirittura aurea la tua glossa.
(hi hi hi)

Comunque, scherzi a parte, è un punto di vista interessante, il tuo.

I Coboldi li trovi nei boschi sopra Sanremo. Da quelle parti succede di tutto, pare.

Alessandro ha detto...

GrandeGattoRosso:

Beh non è un mio punto di vista ma quello di studiosi sicuramente più esperti di me. Ma basta un qualsiasi manuale di filosofia di liceo per conoscere questo tipo di cose, quindi mi sorprende che o'professore non lo sappia. E cioè che, in qualche modo, l'astrologia e l'esoterismo occidentale, rappresentano un primo tentativo di razionalizzare la natura contro l'astrattismo della filosofia scolastico-cristiana. Per contro alcuni di questi "esoteristi" erano inaspettatamente molto materialisti...
Vabbè dai, basta così, non vorrei che Zret leggesse questo commento e stasse male nel tentativo di muovere due neuroni per capirlo. :P

il peyote modesto e pure un poco aureo

P.S.
Stasera a caccia di coboldi, domani tutti per lo stufato a casa mia...