martedì 21 ottobre 2008

Disinformazione Frattale


Un titolo per oggi me lo avevano servito su un piatto d'argento, i fratelloni. Ma rischiava di essere un pochino blasfemo, e mi perdonerete se stenderò un velo pietoso sulle Balle della **** olografica. Che potrebbe essere anche un nuovo spunto per i toscani... Maremma Olografica (con le variazioni del caso).

No, quest'oggi dedicherò il mio spazio alla citazione di alcuni brevi passaggi tratti da un interessante articolo scritto per tutt'altro scopo dal Me(N)tereologo, già inserito nelle deliranti liste nere di Straker, Alessio Grosso.

Fate una riflessione su come, a livelli diversi, sull'ignoranza meteo si specula sempre allo stesso modo, con gli stessi meccanismi.

L'articolo completo è disponibile sul portale http://www.meteolive.it/.


21 Ottobre 2008, ore 11.04
BASTA con le FANDONIE sul CLIMA!


La propaganda sui cambiamenti climatici ha maturato nelle coscienze di ognuno di noi l'idea di essere un NEMICO della natura.In pratica per il solo fatto di respirare e per soddisfare i nostri bisogni quotidiani dobbiamo considerarci INQUINANTI e sarebbe quasi meglio che non esistessimo.Il forte processo di inurbamento ci ha purtroppo resi IGNORANTI della natura e così abbiamo appreso una falsa nozione: la natura è in sè qualcosa di ARMONICO, STATICO, IMMUTABILE.I giovani non sanno più meravigliarsi di fronte ad un temporale, ad una nevicata, ad una grandinata e giudicano ogni evento meteorologico un po' più vivace quale risultato del trattamento che l'uomo riserva alla natura.

(...)

Dobbiamo cambiare radicalmente il nostro concetto di natura, altrimenti saremo sempre portati a pensare di essere veramente il cancro del Pianeta, come del resto ha voluto insegnarci il Protocollo di Kyoto: per costoro noi saremmo gli agitatori della natura statica, noi a provocare catastrofi, noi a sconvolgerne gli equilibri. La verità è che la natura è invece DINAMICA, che gli eventi che noi chiamiamo ESTREMI non solo fanno parte del suo DNA e sono sempre esistiti ma in fasi climatiche più fredde sono risultati anche più intensi e temibili. Per raggiungere l'obiettivo di spaventare ancor più l'opinione pubblica persino un evento naturale per eccellenza, "lo TZUNAMI", è stato strumentalizzato e utilizzato ad arte per far credere che l'uomo ne fosse stato diretto responsabile.

(...)

Naturalmente l'onda catastrofista è stata cavalcata dai giornalisti che, quasi completamente a digiuno di scienza ed asserviti alla testata di appartenenza, sparano le più grosse castronerie possibili, tanto gli italiani non ci capiscono nulla e nessuno obietterà nulla: così apprendiamo che gli iceberg si staccano per colpa dell'uomo, ignorando che i ghiacci si muovono costantemente, che, sempre per colpa nostra, i livelli dei mari si stanno innalzando anche se il Mediterraneo è calato di 2cm negli ultimi anni (nessuno nota che le nostre spiagge non sono state mangiate dal mare come i catastrofisti hanno sempre previsto per il primo decennio del 2000?)

(...)

Spaventare resta il primo comandamento di questi signori, per fortuna la comunità scientifica sta reagendo ma le notizie tranquillizzanti difficilmente faranno presa di fronte a simili bombardamenti mediatici. Solo il clima potrebbe fare il miracolo proiettandoci nuovamente, come peraltro è prevedibile che accada tra qualche decennio, verso una nuova era glaciale. State pur certi però che anche in questo caso, come già avvenuto negli anni 70, se ne accuserebbe l'uomo con i suoi gas.

Che brutto tempo quello che stiamo vivendo...


(a chi lo dici!!)

BigRedCat

51 commenti:

BigRedCat ha detto...

mr.jones ha detto...
Avvistato ad occhio nudo (occhiali da sole)oggetto luminoso su Bari/Gargano,lento che ha cambiato colori (violaceo-bianco) e che forse si illuminava di piu'in direzione del sole.
Poi si spegneva ed era visibile l'oggetto in nero......a destra e a sinistra dell'oggetto...tankers (7/10) con scie evanescenti....un segnalatore di traffico ?

Era di certo un oggetto non solito...accidenti la videocamera non ancora acquistata.... :-( !

21 ottobre, 2008 15:04

Bagliori nel cielo, buio nella mente. Sigh.

Umby9000 ha detto...

Spaventare resta il primo comandamento di questi signori..., che questa frase sia autoreferenziale? mi sembra che quelli che cercano di spaventare a la gente siano i sostenitori del cospirazionismo e non viceversa....

Inoltre non mi sembra di aver letto o sentito che Lo Tsunami fosse stato creato dall'uomo ma da un terremoto e che per via dell'aumento del turismo in quelle zone costiere ci fossero piu' persone di quante ce ne fossero in passato con conseguente aumento del numero di morti.

Fino a poco tempo fa ero terrorizzato non dalle cose che scrivevano ma dal fatto che qualcuno potesse partorire scenari come quelli che espongono giornalmente, ma ora mi sto sempre piu` convincendo che e` una specie di Universo Fantastico nel quale vivere le proprie avventure di grandezza cosi` da bilanciare l'anonimia della vita di ogni giorno... insomma una specie di role-play...

BigRedCat ha detto...

@Umby9000

Si, Straker e Co hanno attribuito anche lo Tsunami catastrofico sel Natale 2006 agli usa. Lo fanno continuamente per qualsiasi evento catastrofico naturale.

Attenzione però. L'articolo, come specifico sopra, è scritto da uno stimato metereologo per confutare l'origine antropica del GW, il catastrofismo e la disinformazione in campo meteo. Non ha nulla a che vedere con la causa sciachimista e, di conseguenza, con la nostra.
Il punto è far notare come ceti meccanismi si nutrono di ignoranza e su l'ignoranza si specula, a tutti i livelli.

markogts ha detto...

Scusa gattone, ma io non sono per nulla d'accordo con quanto scritto da questo tizio:
"NON stiamo vivendo la fase più calda mai riscontrata sul Pianeta."
FALSO. L'aumento di temperatura è ormai assodato ed è anomalo. Il legame tra aumento di temperatura ed emissioni di CO2 è ancora difficile da verificare, ma l'aumento di temperatura è CERTO.

"Del resto non potrebbe fare altrimenti visto che l'IPCC è una organizzazione intergovernativa voluta dall'ONU, con numerosi esponenti politici, pochi veri scienziati; se dicesse che la salute del Pianeta è discreta già non avrebbe più alcuna ragione di esistere. La sua permanenza è legata essenzialmente a quanto catastrofismo riesce a produrre."

Mi pare una boiata. L'IPCC conta migliaia di scienziati da tutto il mondo.

Poi ancora con 'sta menata dell'attività solare. E se anche fosse? E' forse logico emettere gas serra mentre il Sole aumenta il suo irraggiamento?

BigRedCat ha detto...

markogts:

Non essere d'accordo è il sale della discussione :-)
Alessio Grosso sostiene che si, siamo in una fase di riscaldamento, ma non la peggiore che la terra abbia mai vissuto. E il contributo antropico è ancorda da totalmente da dimostrare.E qui aggiungo una mia considerazione: qual'è il rischio?
Il rischio è che se ho 100 da destinare all'ambiente, rischio di sprecare 95 in una lotta contro la CO2 che potrebbe (potrebbe) non essere la responsabile del riscaldamento. Oltretutto mettendo i paesi più attenti al problema nella condizione di spendere miliardi di $ per una riduzione di emissioni tutto sommato marginale, mentre i veri artefici dell'immissione se ne fottono altamente,anzi, godono di questo ulteriore vantaggio competitivo.
Immagina quei 95 spesi realmente per l'ambiente...

markogts ha detto...

Dipende cosa si intende per "peggiore". Certo, quando l'atmosfera era anaerobica, anche si. Ma da quando ci siamo noi scimiette, l'"hockey stick" è abbastanza evidente. Alla stessa maniera è evidente l'aumento di CO2 nell'atmosfera.

Nell'ultimo rapporto dell'IPCC si sosteneva che SOLO la correlazione tra aumento della CO2 e riscaldamento globale sia "altamente probabile" (non "tutto da provare"), mentre il resto (aumento delle temperature) è ormai assodato.

Warming of the climate system is unequivocal, as is
now evident from observations of increases in global
average air and ocean temperatures, widespread melting
of snow and ice and rising global average sea level

Most of the observed increase in global average temperatures
since the mid-20th century is very likely due to the
observed increase in anthropogenic GHG concentrations.

Very likely > 90% probability

http://www.ipcc.ch/#
http://www.ipcc.ch/pdf/assessment-report/ar4/syr/ar4_syr_spm.pdf
http://www.ipcc.ch/pdf/assessment-report/ar4/wg1/ar4-uncertaintyguidancenote.pdf

AMD ha detto...

Salve a tutti

consentitemi di segnalarvi il seguente link a tema...
...sempre che non ne foste già a conoscenza.

Saluti

AMD

AMD ha detto...

Falsification Of The Atmospheric CO2 Greenhouse Effects

BigRedCat ha detto...

Leggero' con attenzione il tutto. Grazie e benvenuto.

markogts ha detto...

Spiegatemi questo.

Sto leggendo l'articolo di Timothy Ball, e per il momento sono arrivato al suo orgoglio di essere in accordo nientepopodimenochhé col consigliere scientifico di Putin. Torno presto (spero)

markogts ha detto...

Scusate, ma a questo ho dovuto prendere una pausa dalle risate;

"I am not alone in this journey against the prevalent myth. Several
well-known names have also raised their voices. Michael Crichton, the
scientist, writer and filmmaker is one of them."

Se un climatologo ha bisogno delle conferme del romanziere, capisco che Pelù possa essere un ottimo supporto ai ricercatori sulle scie chimiche.

markogts ha detto...

Tutto qua? Ci sono centinaia di mega di .pdf sul sito dell'IPCC che spiegano per filo e per segno come sono arrivati a quelle due frasi che ho citato prima, e tutto quello che 'st tizio sa dire è che c'è un complotto all'università e un pirla negli anni '70 parlava di raffreddamento globale?

Io mi stupisco del fatto che sia evidente come i governi tirino il culo indietro di fronte alle richieste del trattato di Kyoto, eppure, questo genio sostiene che sono i governi a volere far apparire il riscaldamento globale. Ma suvvia!

AMD ha detto...

@markogts

Quel 3D non te lo strafogare tutto d'un fiato...assumilo poco poco alla volta...con buona pace dell'IPCC.

Saluti

AMD

markogts ha detto...

Amd, i commenti di Straker non li leggo mica...

AMD ha detto...

Ahahahah....ma è ovvio...
...io mi riferivo al suo contenuto netto.

Qui trovi l'indice fino a pag.16

Ciao

AMD

gg ha detto...

Si umby9000, spaventare è il loro compito, il nostro sarebbe il compito contrario, sdrammatizzare la situazione, fare ragionare a mente fredda, aiutare la gente ad usare la logica.
Cosa difficile di questi tempi.

gg ha detto...

@MarcoGTS: per quel che ne so io e tutti come me che hanno seguitol'aggiornamento sulle variazioni climatiche in facoltà, la temperatura è in diminuizione.
Ma il discorso della temperatura è motlo complicato, più di quanto si possa immaginare!I cicli Milancoviani ci insegnano molte cose sulla variazione delle temperature nell'arco temporale dai 100M ai 600M anni, archi di tempo che hanno modificato PESANTEMENTE a livello morfologico spiagge,pianure,colline,montagne.
I cicli submilankoviani,ad alta frequenza temporale, sono oscillazioni della "temperatura" che hanno modificato anche loro molte morfologie superficiali (come per esempio i contorni delle spiagge) ma hanno influenzato enormemente le civiltà nella storia e preistoria umana.
Basti pensare ai grandi periodi di peste che si abbatterono in europa, uno di questi nel 1348.
Proprio in quel periodo ci fu un abbassamento generale della temperatura, meglio chiamarla una fluttuazione del clima.
Queste fluttuazioni avvengono ciclicamente e a causa di complotti.
E la peste non è stata opera del diavolo (all'epoca il più grande dei complottisti) bensì di una pulce (?) presente nelle viscere dei topi di fogna delle allora nascenti grandi città (Parigi tra le prime).
A temperature basse ed in certi condizioni "favorevoli",come il boom demografico e l'aumento dei viaggi via nave, questa pulce veniva vomitata dai ratti e trasportata per ampie aree di terra.
Il periodo viene chiamato piccola era glaciale.
Nulla di straordinario quindi se nell'arco di 10 o 20 anni le temperature aumentano.
Per quanto riguarda l'aumento di temperatura immediata questa è da imputarsi in primis dalla prsenza di cemento nelle città, aumento dei gas di scarico e dell'aumento dei fumi uscenti dalle industrie.
Nei prossimi anni si dovrà analizzare l'influenza che l'uomo ha, avrà sulle fluttuazioni climatiche.
Tra di noi si dice ironicamente che l'ultima epoca verrà chiamata homocene :P
Scusate se sono stato lungo come un brodo sotto la pioggia,potevo essere mooolto più lungo, mi sono frenato a fatica.

brain_use ha detto...

Però, ragazzi, va bene tutto ma... fino all'ape in decollo, l'Apache infrattato, il Gran Visir con Spadone e, soprattutto, la "retro" ingegneria, ci arrivano pure i cOmici di passaggio.

Ma chi glielo spiega adesso ai due bros(tm), a Vibra(posso chiamarti VV, vero?) e a tutta l'allegra brigata trincaPerossido cosa c'entra il cavolfiore verde coi frattali?
'Ssa mai che venga fuori che i frattali sono frullati di cavolfiore verde! ;-)

brain_use ha detto...

Ecco, lo sapevo che avrei dimenticato la spuntina!

Luciano ha detto...

Mi permetto d'intervenire per fornire un contributo scientifico alla discussione:

le stagioni non sono più quelle di una volta!

Siamo quasi a fine ottobre ed il clima è ancora mite, ma cadono le foglie degli alberi. Vi sembra normale? E non raccontatemi la storia delle "ottobrate" :-)

Maledetti, la verità è che ci state avvelenando! Anche oggi scie su, giù, di qua e di la ... persino a 123,2587923 metri con aerei rossi-gialli-blu ed elicotteri neri con le luci della targa spente ... ma noi resisteremo ... sporchi bastardi; che la vendetta di Odino, Belzebù e la Befana si abbatta su di voi.

Volete forse negare quello che tutti vedono? Vi servono 2 o 3 miliardi di foto? Oppure qualche milione di video? Ancora avete il coraggio d'insistere, bastardi disinformatori al soldo del NWO e della CIA sovvenzionata dall'ONU e dal Vaticano che è pagato da governi imperialisti e comunisti, ma anche da quelli democratici e monarchici .... tanto non vi daremo tregua, la nostra parola vi distruggerà, dissolverà, spolverizzerà e nulla rimarrà di voi!

****************
Ahhhh, anche a me piace sparà ca&%ate .... e domani piove, per la gioia degli imbecilli!

BigRedCat ha detto...

No! La befana no!!!!!

BigRedCat ha detto...

Straker ha detto...
Io spero che la pagheranno e presto, caro Paolo. Il vaso è colmo.

22 ottobre, 2008 10:00


Che sia colmo perchè piove, vecchio furbacchione?
Ragazzi. La tentazione di aprire un blog solo sull'argomento GW è fortissima. Il materiale linkato da AMD è davvero tanto e in qualche caso "militante". La lettura sarà lunga e il discernimento molto complesso. Comunque ti ringrazio, Amd. (ps. perchè il comandante è così arrabbiato con te?)
Tirare delle conclusioni è difficile (impossibile) e non era negli scopi di questo post. L'obbiettivo era mettere ironizzare sui meccanismi per cui, sull'ignoranza e sulla buona fede della gente, si infila il catastrofismo e lo "strakerismo". Il meccanismo per cui stamattina ho sentito dire che sulla sardegna c'è un "monsone" . il meccanismo per cui ogni evento perturbato violento è una catastrofe, è un' anomalia, di chiara origine antropica. Occorre fare molta attenzione ed informarsi, dando voce anche a quegli studiosi (seri e qualificati, non i ciarlatani) che non prendono finanziamenti miliardari, che non vanno nei tg a commentare l'uragano di turno, che non vincono il nobel e l'oscar, ma che tentano di dare delle chiavi di lettura (purchè rigorosamente scientifiche) meno scontate.

Alla prossima.

Riccardo ha detto...

Gennaro Cannolicchio ha lasciato un nuovo commento sul post "Il triangolo della morte":

qualcuno mi spiega questo mistero? :

durante il giorno il cielo è grigio e il sole non si vede (classico scenario della pianura padana). La sera invece si vedono le stelle!


Shhhhhhh, non dite niente! Voglio proprio vedere come straccher spiega questo arcano.

Giova Pelle ha detto...

Ciao,vi leggo sempre a proposito delle scie chimiche. Devo dire che mi diverto molto.Non mi trovo pero' daccordo con le affermazioni di questo post. La stragrande maggioranza della letteratura scientifica non mette ormai piu' in dubbio l'AGW. Consiglio www.realclimate.org come iniziale fonte d'informazione,un blog tenuto essenzialmente da climatologi, ognuno di questi con righe di pubblicazioni sulle riviste piu' prestigiose, nature e science comprese. Ovviamente fonte di informazione insostituibile sono le riviste scientifiche specializzate. Una lettura di quest'ultime lascia pochi dubbi in merito all AGW.Cordiali Saluti.

Hanmar ha detto...

Io lo so!

Io io!!!

Lo so, lo so!

:D

Saluti
Hanmar

usa-free ha detto...

"durante il giorno il cielo è grigio e il sole non si vede (classico scenario della pianura padana). La sera invece si vedono le stelle! "

Già, è vero! E perchè se è notte si vede la luna? E di giorno si intravede appena? Dovrebbe essere il contrario! Eh!

markogts ha detto...

Beh, Riccardo, che domande: sono ologrammi, no? Per il momento riusciamo a fare solo puntini microscopici a mo' di stelle, ma presto riusciremo a fare anche Sole, Luna e perfino finti cumuli che staranno sotto le vere scie che passeranno davanti ai veri cumuli nascosti dalla finta nebbia veramente chimica. Semplice, no?

BigRedCat ha detto...

Giove Pelle.
Grazie per il tuo contributo e benvenuto. Naturalmente tutti sappiamo quali sono le posizioni della stragrande maggioranza della comunità scientifica. Io rivolgo un pensiero a quelli che non vengono mai pubblicati, che vengono accusati di prendere "la stecca" dalle compagnie petrolifere, che non parteciperanno mai alla torta del mega business del prossimo ventennio.
Ma davvero sto andando offtopic con il Blog. Scusate.
:-)

BigRedCat ha detto...

mike ha detto...
il temporale qui nel cagliaritano è stato intensissimo ma breve. Non sapevo della vittima a Capoterra (CA). Un'altro morto sulla coscienza di qualcuno.
Il solè (cielo perlato)è rispuntato come d'incanto!
DOVEVA PIOVERE TUTTO IL GIORNO, RIPETO: 33mm di mattina, 9 di pomeriggio, 7 di sera.
E' tutto svanito dalle 10,30 circa del mattino.
NON SONO IRRORAZIONI PREORDINATE QUESTE? COSA SONO? MIRACOLI? UN CASO? STAGIONE BIZZARRA?

Non ce la faccio più. E' qualcosa che va oltre le mie povere forze.
Maremma degli Ologrammi aiutami tu..

usa-free ha detto...

Corrado:

"Vi chiedo di guardare soprattutto i primi due della lista:
- cartone animato con scie chimiche?"

Oddio, anche "Coriolano l'allegro caimano" fa parte del complotto!!! :D

Notare che le presunte scie chimiche si vedono solo al termine del cartone e sono chiaramente tratti grafici per indicare i raggi del sole al tramonto.

Siamo alla lobotomia totale lol

BigRedCat ha detto...

mike, se sei in ascolto, guarda questa satellitare IR e trai le tue conclusioni.
http://www.sat24.com/frame.php?html=view&country=it&sat=ir

Fai il bravo, dai...

usa-free ha detto...

rettifico: le scie si vedono nel cielo per tutta la durata del cartone. Ero troppo concentrato sul caimano beone per accorgermene :D

usa-free ha detto...

mentre il link "- aerei cisterna quasi in rotta di collisione" porta sempre a Coriolano il caimano ubriacone. :P

BigRedCat ha detto...

Si ma non è che tu puoi guardare cartoni animati con scie chimiche e noi qui a dissolvere temporali.
Non eri di turno per il quadrante Ligure? Hai visto che casino che hai combinato? Ho capito che ti ispiri ad Homer Simpson in centrale, ma a tutto c'è un limite!

usa-free ha detto...

Ok capo, scusami! Però adesso ti chiamano al lavoro di là (alexy), io intanto scateno un acquazzone improvviso su Sanremo, che da qui vedo che Rosario è sul terrazzo ! :P

BigRedCat ha detto...

ALEXY ha detto...
Guardate un po' questi valori:

http://www.provinz.bz.it/hydro/daten/meteo_i.asp

http://www.provinz.bz.it/hydro/cam/webcam_i.htm

Caldo ed umido a 3000 mestri!
Si vede che ci siamo spostati sulle Ande.

Attendo con ansia i supercommenti di Linobanferenemy.

22 ottobre, 2008 14:43


caro Alexy. Cosa posso fare per te? (LinoBanferenemy mi ha fatto ridere, grazie)
Grazie anche per la foto del corno del Renon. Che belle passegiate che mi faccio in zona! Ci vado sempre, sai? Auna di sotto.. Caminata.. Poi prendo il trenino e vado alla funivia (spero abbia riaperto) e scendo in città. Meraviglioso.
Dici che è caldo e umido lassu? Può essere, c'è ventilazione sud-occidentale. Ma proprio caldo caldo no, eh? :-)

BigRedCat ha detto...

Straker ha detto...
Sono loro che provocano le piogge violente. Nulla è lasciato al caso.

22 ottobre, 2008 16:40

Uh, se per questo possiamo provocare:
- Emorroidi
- Forfora
- Meteorismo
- Ingiallimento delle foglie dei Gerani
- Marcescenza delle zucchine
Inoltre possiamo indurre i piccioni a rilasciare guano al bario sul tuo terrazzo e, quando Haarp è in forma possiamo far apparire in cielo Ciccio di Nonna Papera, Il grande Puffo, Bart Simpson con le chiappe di fuori, e, udite udite, nuovo nuovo dalla base dell'area 51....
Kung Fu Panda che prende a calci le nuvole!!!

Karl ha detto...

Nel cagliaritano l'nwo ha deciso di aprire i rubinetti del cielo dunque LOOOOOL

Karl

kassovitz ha detto...

Fatemi capire una cosa, ma stamattina nel cagliaritano ha fatto qualcosa oppure quelle immagini di strade allagate e inondazioni sono solo ologrammi (tanto ultimamente va di moda 'sta cosa qua dell'ologramma:-D) impiantati nella nostra mente?
No, perchè a sentir parlare quel Mike, "Cagliari: sole, sole, sole, caldo caldo, caldo (30 GRADI).
Cielo biancastro come nelle migliori giornate di aerosol clandestino."
, oggi deve essere stata una giornata simil estiva da quelle parti...ah, magari avrebbe voluto che quel temporale autorigenerante si fosse fermato sopra Cagliari per, diciamo, 12-24 ore, così da scomodare arche di biblica memoria...oh mamma mia!!!

Riccardo ha detto...

@kassovitz
Mike non esiste. Mike è un ologramma. Mike è una proiezione olografica di straccher. Ma straccher fino a Cagliari non ci vede.

AMD ha detto...

bigredcat ha detto

La tentazione di aprire un blog solo sull'argomento GW è fortissima.

Mi sono tormentato per svariati mesi, prima di te, se compiere o meno questo passo.
E' una decisione che, una volta presa, per come la vedo io, non va ritrattata; cioè non si può svicolare, di fronte al putiferio che si scatenerà, dicendo:"ops..scusate, mi ero sbagliato"....
..come hai visto, è già arrivato il signor giova pelle, con i suoi pochi dubbi, a dirci qual'è "l'iniziale fonte d'informazione"...beato lui...

Se davvero vuoi esprimere una voce assolutamente indipendente in merito alla questione, hai tutto il mio incoraggiamento e, perchè no, anche aiuto, nei limiti del possibile.

Per quanto riguarda il materiale valido a cui attingere, puoi scordarti la lingua italiana, a parte qualche mosca bianca (Battaglia, Gerelli e qualcun'altro).

Saluti & Ossequi

Advanced Morgellons Decrapifier

AMD ha detto...

Dimenticavo una cosa...

...sull'affidabilità delle mie traduzioni che ho linkato posso garantire con la mia parola d'onore??

Spero basti ;-)

Advanced Morgellons Decrapifier

markogts ha detto...

Battaglia? Quello che scrive un paper ogni mille articoli per il Giornale? Beh, qua il debunking degli argomenti, a cura di Luca Mercalli, e qua della persona.

Se Battaglia sa qualcosa che gli altri scienziati non sanno, lo pubblichi su una rivista seria. Ah, no, che scemo, non può, c'è il complotto. Sfiga.

AMD ha detto...

Allora markogts...che succede??..ti senti minare le fondamenta delle tue certezze?? ..ma accidenti, non volevo arrivare a tanto...:P
Personalmente ritengo le recensioni del signore col papillon al pari delle visite ginecologiche che potrebbe fare il mostro di Firenze...
Comunque quel 3D addentalo con la dovuta cautela, mi raccomando.

AMD

markogts ha detto...

No.

AMD ha detto...

Ho visto chi è e di cosa si occupa al poliMI il debunker del prof. Battaglia, tale ing. Caserini da Lodi.

E' chiaro che sta difendendo il suo tozzo di pane con feroce determinazione.

Molto bene.
Mors sua, vita mea.
Chi l'ha dura la vince.

Capito che roba, Gattone?

AMD

Giova Pelle ha detto...

Mi sento chiamato in causa. Premetto che mi pare che la discussione stia andando Off Topic, quindi intervengo ora, e poi smetto, casomai si abbia la gentilezza di indicarmi dove la discussione possa continuare. Io non sono un climatologo, mi occupo di nanofotonica e plasmonica qui all'universita' di Padova. Mi limito a leggere, ed a riportare, le conclusioni degli scienziati piu' in vista del campo della climatologia. Il "piu' in vista" e' evidentemente funzione del numero e della qualita' delle pubblicazioni dei climatologi citati. Cionondimeno la fisica alla base dell'AGW e' piuttosto solida, e non troppo complicata da comprendere nelle sue linee generali,per chi voglia approfondirla.

Cordiali Saluti.

markogts ha detto...

E se fosse invece Battaglia a difendere il suo tozzo di pane? Sarebbe peraltro interessante vedere, la prima volta nella storia dell'umanità, un dissidente che pubblica regolarmente sul giornale edito dal primo ministro (pardòn, da suo fratello). Chissà se rischia il gulag...

Comunque, a prescindere da chi difende il tozzo di pane, come argomenti mi pare che siamo a zero. Le cose che afferma sulla CO2 contenuta nei mari denotano ignoranza o malafede, idem per il carbonio contenuto nella massa biotica. I grafici che riporta sono falsi e/o superati. Gli restano le favole dei vigneti in Inghilterra e della verde Groenlandia.

PS Ieri ho cercato articoli di Battaglia su google scholar e su science articoli "peer reviewed" del nostro, ma non ne ho trovati. Strano. Qualcuno può aiutarmi?

Giova Pelle ha detto...

Alcuni articoli di battaglia si possono trovare su "web of science", penso gli abbia anche elencati in un forum.Non sono facili da discriminare comunque,dato il grande numero di omonimi.

Cordiali saluti

BigRedCat ha detto...

wow.
Torneremo sull'argomento, nel più razionale e imparziale possibile.
Onorato della vostra partecipazione.

Ho da leggere per mesi.

:-)

Saluti.

AMD ha detto...

@bigredcat
Tutto cominciò col fatto che non passavo la revisione...mai stuzzicare il can che dorme, quindi..

..Gatto gattone...

...sei un grosso gatto rosso...pesi almeno 8 chili...
...fiuta la pista...
...sniffa la sbobba...
...artiglia la preda!!

Ci sentiamo

AMD