lunedì 29 settembre 2008

Vibranti Idiozie



Nel panorama sciachimista, da lungo tempo, c'è una nuova stella. Una stella pulsante, anzi, Vibrante.


Dotato di caparbietà e perseveranza fuori dal comune, unitamente ad una cieca fede nel Gran Visir delle Scie Chimiche, un nuovo combattente recentemente si è distinto in una tenzone dialettica piuttosto sconcertante durante una conferenza del CICAP. L'argomento? Un suo antico cavallo di battaglia: Vibrambito vorrebbe che tutti cercassimo nelle foto ingiallite della comunione del Cugino Carmelo delle tracce di scie (permanenti!).


Non vado oltre.


Sfoggiando una innegabile dose di faccia tosta (e di sprezzo del ridicolo) il nostro VibraMito, evidentemente piccato dalla magra figura rimediata, ha pensato di aprire un Blog (ovviamente rigorosamente non commentabile) nel quale ci delizia con perle di assoluta saggezza e buon senso (e una serie esilarante di plurali di inglesisimi nei suoi post).


Particolarmente interessante l'ultimo post su MR.x, che attinge a piene mani dall'ingegnere (anzi igegnere) intimo amico del Cuggino di Arturo. Peccato che il mitomane Arturo avesse già scritto sul blog del Gran Visir che la storia di Mr. X se l'era inventata di sana pianta dopo un pietoso dibattito sul blog di Attivissimo. Ma Vibrambito non trema, vibra, e pur ammettendo malvolentieri che non è una prova (ci mancherebbe, è una banfa!) ne trae comunque una storiella edificante, utile al suo diluvio di parole. Inutili.


Lo ripetiamo ancora una volta, amico vibrante, giusto per non perdere di vista l'obbiettivo.


Servono prove sull'esistenza delle scie, non sulla loro non esistenza. Tutto il resto sono chiacchiere.


Ma noi ti vogliamo bene lo stesso. Continua a farci vibrare. Dalle risate.



Nel frattempo si è concluso il sondaggio. Ha vinto il vino per il latitante Alessio. Han e gli amici veneti provvederanno a comperare una damigiana di Clinto dal contadino di fiducia!
Il nuovo sondaggio è in arrivo!

40 commenti:

Hedges ha detto...

Beneee, speravo nella vittoria del vino, noi qui nella bassa veronese abbiamo una variante del clinto, il CLINTON che se lo bevi stai con la bocca quasi nera per qualche giorno, infatti noi diciamo che il clinto deve "Sporcar el bicer" per essere buono.

Vibravito dice nel post:
"Sarebbe veramente auspicabile che, coloro che pensano di saperne più degli altri, come l'ingegnere del racconto o quei negazionisti assoldati, incomincino seriamente a domandarsi (farsi delle domande) sulla natura degli aerosol."
Non ha ancora capito che non ci sono domande perchè non si sostiene la presenza di sostanze in aerosol???
(meglio precisare a scanso di equivoci, visto come rigirano le frittate)
Chi va a digli che si sta facendo le domande e si da anche le risposte?
Comunque non trova di certo un Marzullo che lo ospiti?

Hedges
Aiuto Badilante... del bario... con le carriole... che faticaccia ecc... ecc...

Denis Helicopters ha detto...

Ciao Begredcat!
Bello il sito :) ogni tanto torno e mi aggiorno un po' con nuove risatone :)

A presto
Un saluto pure al V-RIMBAMBITO, ah no, si chiama VIBRAMBITO...

Saluti
At-Tenti
Ri-Poso
Cordialmente
Denis

BigRedCat ha detto...

Caro Denis,
la base di NWO_MAN_DBK ti da il benvenuto. Puoi iniziare subito i tuoi sorvoli con il tuo elicottero nero senza insegne dotato di antenne per il controllo mentale.
E' infatti del tutto evidente che i metodi usati fino ad ora non hanno prodotto altro effetto che un rapido rimbambimento.
:-)

S ha detto...

Quando ho sentito l'audio della conferenza del CICAP credevo che il tizio che faceva le domande fosse pagato apposta dal CICAP per screditare gli ziachimisti.
Quando ho scoperto che era uno veramente convinto delle cagate che diceva sono rimasto sgomento.
Ha ragione paolo Attivissimo quando dice che per screditare i sostenitori delle scie comiche basta lasciarli parlare.
La cosa che mi turba e che fa vacillare la mia opinione sulla democrazia e' che questi cialtroni hanno gli stessi diritti di voto che ho io o che hai tu.
Per forza l'Italia va a rotoli...
Ciao e buon lavoro.

Riccardo ha detto...

Vibravito, nel suo demenziale blog, scripsit:

Purtroppo ci sarà sempre chi, in mancanza di prove scientifiche, persevererà all'infinito nel negare la correlazione tra suddetto morbo e scie chimiche. Questa perseveranza non è però indotta da una mancanza di prove, ma da una presa di posizione irrinunciabile.

Poi saremmo noi quelli che vengono plagiati dal NWO...

Cambiando argomento, ho discusso ed ipotizzato con vari colleghi diversi metodi con cui un barometro potrebbe essere usato per misurare l'umdità (ad esempio, l'aumento di pressione in un pistone causato dall'aumento di peso causato dall'assorbimento di umidità di un materiale igroscopico inizialmente secco...), ma sembrano tutti poco pratici... appare sempre più semplice lasciar perdere il barometro, fregare qualche soldo a quattro gonzi e comprare un igrometro. Ma poi, a me dell'umidità cosa importa?

@hedges: ma è il "clìnton" o il "clintòn"?

Riccardo ha detto...

Prima che qualcuno mi dia addosso, preciso che è saltato un pezzo di frase nel messaggio di prima: si tratta dell'aumento di pressione in un cilindro con un pistone mosso dall'aumento di peso...
Precisazione inutile per gli sciemichisti che tanto non la capiscono, ma da fare per il rigore scientifico.

@s:la teoria era che gli imbecilli, distribuendosi statisticamente un po' da tutte le parti, non influenzassero il risultato delle decisioni democratiche. La pratica è che, essendo facilmente manipolabili attraverso i mass media (tanto più quanto credono di esserne immuni) permettono a chi possiede i mass media stessi di spostare significatvamente tali risutati.

Hedges ha detto...

@Riccardo

salve,
si pronuncia clintòn e in quanto a sostanze contenute (anche piombo dicono) non è secondo a nessuno.

Uhm!! Vuoi vedere che anche qui abbiamo una succursale del NWO?

Hedges
c-format.blogspot.com

BigRedCat ha detto...

Questa discussione sulle imbecillità sarebbe comica se non fosse tragica, ma comunque dalla notte dei tempi, le cose vanno così. Il problema "nuovo" è la Rete, che fornisce alla cialtroneria una audience formidabile. Prima o poi una testa vuota o peggio "riempibile" si trova sempre.
@Alessio. Un Elicottero nero senza insegne a giorni ti scaricherà nel giardino di casa la tua damigiana di Clintòn (pronuncia alla veneta come Benetton). Complimenti ancora da tutto il Comitato.

Hanmar ha detto...

S, di una cosa sono sicuro.
Che se queste anime belle seguaci del comandante avessero il potere, la prima cosa che farebbero sarebbe togliere il diritto di voto a chi non la pensa come loro.

Saluti
Hanmar

BigRedCat ha detto...

Solo il diritto di voto? Sei ottimista. Secondo me partirebbe un periodo del terrore tipo Grande Passo il Avanti cinese o di stampo Polpottiano.
:-)

markogts ha detto...

Straker for president!

Ciao belli, come va? Visto che Han marca visita e non aggiorna il suo blog :-P, passo di qua. Altrimenti mi tocca lavorare!

Non c'è nessun pilota Alitalia che si incazzi per questa palese accusa del nostro?

"Alcuni piloti di MAlitalia hanno forse un potere contrattuale notevole che deriva loro dal possesso di informazioni sensibili? Forse, senza il loro fondamentale contributo, le azioni di avvelenamento globale risulterebbero meno costanti e meno diffuse nelle varie regioni italiane ed altrove?"

Mi pare un'accusa precisa e palese... Secondo voi, quanto tempo passerà prima che il nostro la spari troppo grossa e finisca in tribunale?

Riccardo ha detto...

Ho idea che i piloti dell'Alitalia abbiano cose più importanti da fare in questi giorni che stare a sentire le farneticazioni di un pazzo.
Anche perché a dargli troppa importanza si rischia di farlo diventare un martire... arma di ricatto sempre urilizzata dai vigliacchi.

BigRedCat ha detto...

Potremmo parlarne con lui...

http://www.alimages.it/

Il Perfido Presidente BigRedCat

Luciano ha detto...

Ormai è assodato che gli sciacomicari vivono in un mondo tutto loro fatto di menzogne; seguendo solo i siti complottistici hanno perso di vista la realtà e le loro affermazioni sono il frutto di una follia conclamata. Volete un esempio? Servito :-)

Zret svalvola e scrive un articoletto spazzatura sulla relazione tra crisi Alitalia e riduzione delle scie.

Sterker non resiste e ci mette il carico con una nuova menzogna:

Esatto, Ginger. Faccio inoltre notare che gli esuberi (centinaia) non includono i piloti.

Ginger, che non mette mai in discussione la parola del suo guru, aggiunge un'altra menzogna :

Infatti, hai ragione. Riguarda stewart e donnelle.

Queste due frasi da sole dimostrano che i due sciachimisti ignoranti sono mesi che non leggono un giornale, non seguono un notiziario e non fanno una ricerca per documentarsi su una vicenda che negli ultimi tempi ha monopolizzato l'attenzione di molte persone a causa delle ripercussioni politiche, sociali (MIGLIAIA di disoccupati tra cui 860 piloti) ed economiche (milioni di euro scaricati sui cittadini contribuenti).

Si può dar retta a simili malati di mente? Bohhh, problemi loro :-)

P.S.: @bigredcat

Conosco di persona alimages; è anche intervenuto in un meetup seguendo un link fatto da Sterker che gli aveva rubato una foto, ma giustamente ha subito abbandonato. Sta' storia si può seguire come un passatempo, ma anche così dopo un po' stufa perché sono sempre le stesse cose girate e rigirate.

BigRedCat ha detto...

Sarebbe però "simpatica" una sua presa di posizione su questa st*@##ta di Alitalia, ma temo che non sia proprio il momento.
Mi fa morire anche questa storia di mr.X... diventata vera a furia di riperterla. Come al solto.
E che dire dei nostri stipendi?
Iwan ha scoperto che

Guardate che gli attivissimi stanno schiumando rabbia per quello che accade nella loro patria di riferimento (gli USA. Non lo danno a vedere, ma sono sull'orlo di una crisi di nervi...I dollari dei loro emolumenti, venivano accreditati presso la Lehman&Brothers e la Washington Mutual. Hanno perso tutto...:))))

29 settembre, 2008 18:58


In effetti sono disperato. Ho scoperto che avevo il conto corrente su una banca d'affari.

S ha detto...

L'avrete letto anche voi, ma guardate il post del marciano' qui:

http://www.tankerenemy.com/2008/09/elicottero-tenta-di-intercettare-tre.html

Il gonzo che dice di aver inviato la foto scrive dalle parti di Ravenna "Il 22 febbraio scorso, erano le 20:15..."

Qualcuno di voi e' romagnolo? O anche emiliano o veneto o marchigiano?
Avete presente alle 8 e un quarto di sera quanto e' buoi in febbraio?
Ecco...
Ciao a tutti
S

BigRedCat ha detto...

Già... non possono proprio essere le 20.15. Non ci avevo fatto caso.

Riccardo ha detto...

Non capite... sono le luci della città che si riflettono sulla coltre allumino-trimetilata che oltretutto risplende anche di luce propria a causa degli ioni di tricazio eccitati dalla radiazione haarp

Riccardo ha detto...

Sempre più intelligenti...

ieri ho ricevuto la buonanotte a mezzanotte in punto da un aereo che è passato sopra la mia testa con un rombo che è passato attraverso i doppi vetri delle finestre + le ante chiuse

a giudicare dal suono 2 km di quota

By Blogger corrado, che se non vado errato abita vicino a Orio al Serio



a giudicare dal suono 2 km di quota

Anche meno.

By Blogger Straker, che pur stando a Sanremo sa e vede tutto.

In realtà, quell'aereo lo ho visto anch'io, perché proprio a quell'ora ero sull'autostrada da quelle parti. Era un aereo della DHL (mi è sembrato dal colore della livrea) che, per ragioni che non so ma non faccio molta fatica ad immaginare, stava semplicemente decollando verso est invece che verso ovest.

Non aveva proprio niente di strano.

Ma perché gli aerei civili non sono VTOL, così questi imbecilli non potrebbero più dire che vlano bassi?

BigRedCat ha detto...

Inversione di pista?
Cmq non è infrequente che nelle ore notturne i rumorosissimi decolli cargo prendano rotte inconsuete per non esasperare gli animi di chi si deve sorbire il traffico diurno.
Io stesso ho avuto qualche risveglio notturno...

Riccardo ha detto...

Sì, inversione di pista. Passava ancora basso su Palazzolo dell'Oglio o giù di lì.

Luciano ha detto...

@BigRedCat

Io conosco molto bene un pilota che da un anno vola sul cargo e ti posso assicurare che è incazzato come una bestia perché il cargo verrà dismesso e lui non sa ancora che fine farà (non è un esubero, ma non sa su quale a/m andrà a finire).

Luciano ha detto...

La direzione di decollo in genere la sceglie l'ATC, ma il pilota ne può richiedere una diversa per vari motivi (peso, oppure semplicemente per risparmiare carburante/tempo).

BigRedCat ha detto...

Secondo me certe volte di notte decollano certi bestioni oversize da MXP... o per lo meno così mi pare dal rumore.
Mi ricordano i B52...
Il rumore peggiore che abbia mai sentito (unitamente alla strizza di partire per andare da Saddam)

Luciano ha detto...

Ahhh ...... si certo ...... più fa rumore e più è grosso e segreto.
E poi si sa, i componenti per le scie pesano parecchio: stronzio, cazzio, scemio, ignoranzio etc ... insomma tutti metalli belli pesanti; senza contare i nanomunghi di ultima generazione ad energia nucleare :-)

Riccardo ha detto...

Scusate, posso postare l'ennesima straccherata?

Il nostro riposta per l'ennesima volta la traduzione di un pezzo di quello stucchevole documento "Information Operations:
Wisdom Warfare For 2025" che ormai conoscono tutti a memoria.

Fin dall'inizio la traduzione appare traballante (Lt Col viene tradotto con "luogotenente colonnello"!). Ma non è questo il problema. Il problema è che a un certo punto trovo

Eloquenti la citazione, oltre che dei sensori, anche delle scie (wake nel testo)...

Siccome i militari saranno anche scemi, ma a tutto c'è un limite, vado a vedere sul segretissimo testo originale a che cavolo si riferisca la frase. E trovo:

These techniques might include seismic, acoustic, magnetic resonance imaging, and atmospheric (aircraft and missile wake) detection.

Traduco letteralmente: "Queste tecniche [di acquisizione di dati n.d.r.] potrebbero includere rilevamento sismico, ... , e atmosferico (di scie di aerei e missili).

Capito? Non scie per rilevare, ma scie da rilevare! Adesso quadra.

Straccher, vai a studiare un po' di inglese, e voi osannanti boccaloni, pensateci su.

Ah, ce ne sono tante altre di vaccate in quell'articolo, a cominciare dal fatto che si tratta di scenari ipotetici, ma per ora lasciamo perdere.

BigRedCat ha detto...


Filippo ha detto...
Da Giugno, scie chimiche ogni giorno, ed ogni notte, a diverse quote, su tutta l'area del Comprensorio del Cuoio, da Pisa verso Firenze.....
Adesso l'atmosfera è spesso lattiginosa, perchè irrorano in modo diverso.Sono tornato dall'Inghilterra, dove ne ho viste parecchie, ed all'aeroporto di Pisa, mentre atterravamo si vedeva una nube di polvere grigiobianca incredibile...Da terra poi c'era una nebbia assurda, ma tutti lavoravano come se niente fosse....
Adesso è un casino, qua in Provincia di Pisa.... Io penso ogni giorno di fare chissà cosa, ma in realtà sono ancora paralizzato dall'entità e dimensione della cosa: se irrorano così tanto un paesello del cavolo come il nostro, anche con 4 o 5 aerei per volta , che pasano praticamente assieme, e nello stesso tempo pochissima gente alza la testa al cielo, cosa diavolo sta succedendo alle ossa dell'essere umano?
Se dopo 6 mesi ancora su petition on line le firme sono solo 242, ed il comitato di tankerenemy è ancora a sole 78 persone, ed i più grossi siti di controinformazione non mettono le scie come priorità che svela l'inganno totale, vuole dire che comecittadini siamo veramente immersi nel terrore, per lo più inconscio!(...)


Oppure...? DAI CHE CE LA FAI A TROVARE LA RISPOSTA!!!!

Riccardo ha detto...

Non fate troppo casino, che stanno arrivando gli extraterrestri, dice loryxxxxxx.

BigRedCat ha detto...

Diamine..
A saperlo compravo la macchina a rate....
:-)

markogts ha detto...

Riccardo, è fantastico il tuo link! Un condensato di stupidità! Davvero, il complottismo ufologico in formato readers-digest ROTFL

14 Ottobre il giorno del contatto. Non vi cito le frasi migliori perché non saprei quale scegliere. Da leggere tutto.

Hanmar ha detto...

A Venezia Tessera di norma la pista in uso e' la 04R, col sentiero di atterraggio che sfiora il petrolchimico.
In particolari condizioni di vento, si usa la 22L.

Capita di media una volta al mese.

Qualcuno dica a quei geni che e' NORMALE!!!

Saluti
Hanmar

markogts ha detto...

Seguendo il link di riccardo, ho trovato questo. Dalle risate sono passato ad una tristezza infinita. Il supporto a queste boiate proviene (anche) da inconsolabili genitori che hanno perso il figlio, e piuttosto di rassegnarsi all'inevitabile, scrivono queste panzane e/o ci credono pervicacemente. Mamma mia...

Riccardo ha detto...

@markogts:
prima di ridere (o di piangere) troppo, però, dovresti leggerti attentamente questo link.

Hedges ha detto...

Blogger markogts ha detto...
14 Ottobre il giorno del contatto.

Non preoccupatevi, sono amici che mi vengono a trovare per portarmi la torta per il compleanno, è già dal 2000 che le compro su alfa centauri, le migliori della galassia.

Hedges
c-format.blogspot.com

markogts ha detto...

Si, ma... Come fanno con le candeline? Se viaggiano a velocità relativistiche, compri 40 candeline ma te ne arrivano solo 20 per la contrazione dello spaziotempo, visto che un anno dura la metà...

S ha detto...

Ragazzi, ho seguito i link che avete messo.
Credo che non ci siano parole per descrivere quello che un genitore prova a perdere un figlio, per cui non commento il sito in question.

Commento invece l'altro con le scie comiche e il contatto extraterrestre del 14 ottobre: a me sembra una cagata pazzesca.

E poi le scie si sa che le ha lasciate il Millennium Falcon.

Vi lascio con un post di 'o comandante:

http://www.tankerenemy.com/2008/09/il-dominio-del-tempo-meteorologico-come.html

La foto e' di per se una presa per il culo dei complottisti. Ha proprio la forma che alle medie disegnavo sui quaderni dei miei compagni di classe... proprio una caxxata...

Hanmar ha detto...

Ohhhh, sfaticati!!!

A rapporto, muoversi! :P

Saluti
Hanmar

Ps: la foto che hai linkato, S, e' tratta da un video che riprende un tanker (si, proprio un tanker, probabilmente un KC-135 Stratotanker) durante uno standard pattern, la rotta che viene usata quando si attendono i caccia da rifornire.

brain_use ha detto...

Che thread mi sono perso!

gli attivissimi stanno schiumando rabbia per quello che accade nella loro patria di riferimento (gli USA. Non lo danno a vedere, ma sono sull'orlo di una crisi di nervi...I dollari dei loro emolumenti, venivano accreditati presso la Lehman&Brothers e la Washington Mutual. Hanno perso tutto...:)

Accidenti... e io che non sapevo neanche di averlo, il conto alla L&B...
Guarda te se uno, dopo anni di onesto lavoro disinformativo per il NWO deve scoprire di essere stato pagato proprio su un conto fallimentare!

Protesto.
Da domani voglio la consegna dello stipendio direttamente via aerea paracadutato insieme alla dose setimanale di orgone e nanomunghi!

S ha detto...

Grazie hanmar, scusa la mia ignoranza.

PS. Avete letto il blog di Vrimbambito dove ripropone la domanda esilarante fatta al convegno del Cicap?

Ma le condizioni di umidita' possono cambiare in 100 metri?

VIBRAPIRLA!!! Non ha mai visto la nebbia a banchi?

Vale56 ha detto...

@s
Ormai Vibra(rimbam)Vito vive in un mondo suo. Gli hanno parlato di cielo a Pecorelle e banchi di nebbia, me non ci arriva a capirlo, è al di fuori delle sue capacità