lunedì 3 agosto 2009

Il "Benaltrismo" Complottista. Il caso del Rev. Stone

il reverendo stone ha detto...

è curosioso come vi preoccupi il "terribile" inquinamento dei nostri "talismani", davanti alle migliaia di antenne che spuntano come funghi ovunque, davanti agli inceneritori, alle discariche, ai roghi o ai 30 km di coda di oggi a mestre (con macchine tutte rigorosamente accese, altrimenti i condiziontori non funzionano)...

è curioso come ritenete condannabile chi, come noi, giusto o sbagliato che sia, sta cercando una strada altrnativa che porti fuori l'umanità da quest'incubo osceno che chiamiamo modernità.

è curioso come siamo noi "fuffari" il vero pericolo che tanto v'affanna in questa quotidianità sempre più priva di prospettive, senza mai una vostra parola contro il potere, la massoneria, le lobbies, le mafie, le banche, gli eserciti e tutti gli altri mille modi con cui i lupi ci tengono dentro il recinto.

è curioso come si definisca "insana" la nostra percezione della realtà e della verità che non è (e non sarà mai) come la vostra...tutto ovviamente nel nome del più democratico progressismo ed illumismo di cui vi siete eletti alfieri e paladini.

è tutto davvero molto curioso, se non fosse tragico...

pertanto, orsovolante, non ha senso rispondere alla tua domanda (...)

Benaltrismo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera

benaltrismo è un neologismo italiano utilizzato nell'ambito delle scienze politiche e derivante dall'espressione "ci vuole ben altro", ovvero dall'individuare origine o soluzione di un problema in qualcos'altro rispetto all'affermazione dell'interlocutore o a quanto creduto comunemente.

Il termine indica un'affermazione (tesi benaltrista) formulata nel mezzo o alla conclusione di una discussione, in opposizione sia all'individuazione di un problema che di una soluzione allo stesso, sostenendo che i problemi sono ben altri. In questo modo l'autore si sottrae ad ogni valutazione oggettiva delle posizioni e soluzioni altrui, pronunciando de facto un giudizio di inutilità su ogni risultato raggiunto nel campo, come sulla legittimità della discussione, rimandando sine die la questione. (...)

76 commenti:

Hedges ha detto...

...il tutto dopo aver "studiato" da autodidatta per 15, lunghi, interminabili anni "QUANTISTICA",
(nel senso che per quindici anni ha ripetuto "ma QUANTO è difficile!!!")

Ragno ha detto...

Quantistica? Lui ha studiato fisica POCHIstica.

REVSTONEEEEEEE

VAI A LAVORAE, VAIII!

BigRedCat ha detto...

ooh, Grazie Ragno. Era da tempo che non ti si vedeva..

tripponzio ha detto...

mi piace il benaltrismo. è un po' più aulico del precedente termine "paraculismo". magari quando tornavo a casa con un cinque e dicevo che molti compagni di classe avevano preso un quattro, mio padre non mi dava una cinquina sui denti dandomi del paraculo, ma mi faceva i complimenti perchè ero benaltrista.

un po' come quando il vigile ti mette la multa perchè non hai le cinture e dici "c'è gente che ruba, stupra e uccide e lei perde tempo perchè io non metto le cinture?"...

BigRedCat ha detto...

Tripponzio:
Ti dirò, l'esempio del vigile (tipicamente Italico) lo volevo usare anch'io, ma poi ho lasciato parlare wikipedia che, lo ricordiamo, è controllata dai soliti noti, secondo 'o commander (sempre sia lodato).

Rado il Figo ha detto...

Che Uicchipedia sia la più colossale bufala di Internet, non è che lo dice Straccher: è l'amara verità.

Skeptic ha detto...

Siete troppo materiali per poter parlare con il rev. e pretendere di capire il suo pensiero.

Hedges ha detto...

Skeptic ha detto...
Siete troppo materiali per poter parlare con il rev. e pretendere di capire il suo pensiero.


Infatti, io non ho mai studiato la "parafisica".

theDRaKKaR ha detto...

Rado ma che ci hai le antenne, ci hai :)

Rado il Figo ha detto...

"Rado ma che ci hai le antenne, ci hai :)"

Infatti mi chiamo Radio, e non Rado, nella realtà ;-)

BigRedCat ha detto...

Sai anche prevedere i terremoti?

ah, no quello era Radon.

(mamma mia che livello!)

Sante ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
axlman ha detto...

Skeptic ha scritto:
Siete troppo materiali per poter parlare con il rev. e pretendere di capire il suo pensiero.

Guarda, di persone spirituale e buone come il Reverendo Stone, al mondo ce ne sono ben poche. Per fortuna...

BigRedCat ha detto...

Ciao AXL. Grazie per il link. Me ne ero completamente dimenticato di questa triste vicenda. Verrebbe da dire che il personaggio ha BENALTRE vicende passate con cui fare i conti.

reverendostone ha detto...

io i conti con il mio passato li ho fatti (ed ho pure pagato un conto salato).
non ho pertanto debiti con nessuno, il che mi permette di parlare con pari dignità vostra dei mali del mondo (oltre che con più cognizione di causa), essendomene fatto vittima per lungo tempo.

ma ormai la campagna anti-reverendo è partita in grande stile, immagino che per voi valga qualsiasi regola, l'importante è ferire, sporcare e deridere.

e vi credete migliori di me?

R:S:

tripponzio ha detto...

per lo meno non abbiamo mai pensato a rinchiudere i complottisti in strutture per il loro sterminio. nè oggi, nè in passato.
facile è cambiare idea quando ci si trova in una posizione indifendibile e fare pure le vittime.

Hanmar ha detto...

Da quando pratichi l'autoassoluzione, stone?
Non sai che fa diventare ciechi?

No, quello e' l'autoerotismo...

Vedi, stone, e' troppo facile dire "ho pagato un conto salato" e pretendere di passare per agnellino.

Non sta a te decidere.
E, per essere precisi, nemmeno a noi.
Sta a quelle migliaia, anzi milioni, di persone che TU hai offeso col tuo sito, col tuo comportamento, con le tue teorie.

Potrai essere "perdonato" ed aspettarti un trattamento equo quando LORO ti avranno perdonato.

Saluti
Michele

theDRaKKaR ha detto...

a revere'

tu non hai pagato proprio un cazzo per le porcherie che hai divulgato su internet

frasi come queste:
"IO CREDO NELLA SUPREMAZIA ARIO/IPERBOREA E NELLA SUA DIGNITA'
IO CREDO NELLA GUERRA E NELLA SUA SELEZIONE
IO CREDO NELL'ELETTIVITA' DELLA MIA RAZZA
IO CREDO NELLA FORZA INDOMITA DELLA MIA VOLONTA'
IO CREDO ALL'ETERNO LAMENTO DEL DEMONE CHE PORTO DENTRO
LODE A SATANA E AL SUO POPOLO!
NOI SIAMO L'ELITE!"

sono un marchio indelebile

in qualunque posto, in qualunque momento, in qualunque universo TU HAI SCRITTO QUELLA MERDA e ne porti il marchio
e sarà così per sempre

non c'è pentimento, non c'è redenzione, non esiste nessun colpo di spugna

al massimo puoi sperare che la gente ti perdoni o accetti il tuo pentimento, ma TU DI TUA INIZIATIVA NON PUOI CHIUDERE PROPRIO NESSUNA PAGINA

ma pensa te questo pensa

theDRaKKaR ha detto...

ah dimenticavo

non è che ci crediamo migliori di te, non è una gara

ci dai solo il voltastomaco

Skeptic ha detto...

@axlman
...questa perla mi era sfuggita, grazie della segnalazione, contribuisce a completare il profilodel reverendo che, tra le altre cose, è anche guarito da svariate malattie grazie allo zapper della "d.ssa" clark

AcarSterminator ha detto...

reverendostone
ma ormai la campagna anti-reverendo è partita in grande stile, immagino che per voi valga qualsiasi regola, l'importante è ferire, sporcare e deridere.

ammazza oh!
Ma senti questo!!
Tu sei quello che, in base a tue FALSE certezze, viene a dire a me «diffamare quelli come te è un dovere morale»
O_o
Guarda, a spanne direi che tu di cose da imparare ne hai una marea e mezza prima di poter accusare altri di qualunque cosa.
La prima da imparare potrebbe essere di allenarsi a chinare il capo ogni qual volta ti senti insultato, che magari è solo una tua impressione l'eventuale "insulto".
Chinare il capo e basta, santone de noaltri.

reverendostone ha detto...

niente da fare...continuate a sputare sentenze, senza peraltro saper eniente del mio personale.
quando dico che ho pagato, intendo che ho pagato.
ma parlate di "indelebilità"...
sicchè per voi chiunque abbia sbagliato è marchiato per tutta la vita come una bestia?
che bella lezioncina di democrazia...che bella etica.

dev'essere confortevole disporre del bene e del male come credete di fare voi...ciononostante vi auguro buone cose.

R:S:

Hanmar ha detto...

Stone, pare proprio non ti renda conto di quanto GRANDE e' quello che hai fatto.
E fin quando non l'avrai fatto non avrai speranze.
Quanto al fatto che avresti pagato caro, cosa ti e' successo?
Hai perso gli amici dell'epoca? Capirai che prezzo.
Sei andato dentro? Gia' sarebbe un buon modo di espiare.
Non riesci a guardarti allo specchio? Ecco, quasi ci siamo.

Ma da come ti comporti, la tua spocchia, il tuo ritenere "merde" chiunque non si allinei al tuo modo di vedere il mondo, la tua protervia non depongono a tuo favore.

Hai semplicemente cambiato parrocchia, ma il comportamento e' lo stesso.

Fossi vissuto durante il III Reich saresti stato una SS.
Fossi vissuto sotto Stalin un commissario politico.
Se fossi stato cinese saresti sato una Guardia Rossa.

Per fortuna vivi in una democrazia tutto sommato di buona fattura, percio' sei solo un disadattato frustrato.

Saluti
Michele

tripponzio ha detto...

pian col fajan...

ma scusa, uno di quelli che sostengono la teoria che ci sia un complotto per avvelenare il pianeta e che coloro che la pensano diversamente senza aver paura di dirlo ne fanno parte, come può fare lezioni di etica?

sputare merda a destra e a sinistra, accusando di strage e genocidio persone che non hanno mai dimostrato in alcun modo tali tendenze è accettabile, indignarsi se qualcuno invece resta schifato da chi ha sostenuto tesi volte al genocidio e allo sterminio, invece no?
maddai, per favore.

ah, la campagna denigratoria del reverendo, poi... direi che quello che succede è ben al di sotto del limite minimo per definirlo tale.

AcarSterminator ha detto...

reverendostone
quando dico che ho pagato, intendo che ho pagato.

"niente da fare" a quanto pare sembri non comprendere.
Come dicevo, ne hai da imparare...
E' proprio come ha già detto Hanmar, dai l'idea di non rendertene conto.
Non è questione di aver pagato.
Le tue azioni passate non sono quelle di un adolescente che si è trovato il cervello lavato da qualche brutta compagnia.
Tu per anni, da adulto, fino ai trenta, hai inneggiato alla razza ariana, a satana e balle varie. Non è solo questione di stupidità e ignoranza. Questo è un adulto malato, problemi seri di testa. Non sono psicologo ma non ci vuol tanto.
La tua scelta di dire "ho pagato" la dice lunga.
Se tu avessi realmente compreso quel che hai fatto parleresti diversamente. Diresti "ho capito" "sono guarito" "sono diverso" "mi viene il vomito quando penso che razza di ideologie seguivo"... e tutto chinando il capo!

Non convinci reverendo.

Seriamente e senza offesa.
Michele.

Itwings ha detto...

Quando sento persone che hanno queste "idee" sono profondamente addolorato per loro. Addolorato perchè il tempo ha giocato loro uno scherzo veramente brutto. Penso che se fossero nate 70-80 anni pima avrebbero potuto vivere le loro idee. Magari andando con gioia a schiantare di fame. freddo e stenti in qualche steppa russa. Che cose stupende si sono persi !

Ragno ha detto...

Rev.Stone! Sei MOOOOLTO peggio di Straker.
Lui lo mando a lavorare.
Ma tu non proprio più dove mandarti.
Anzi, lo saprei, ma......

No, con te non si può scherzare. Sei al di là della burla e del cazzeggio. Sei pericoloso.

BigRedCat ha detto...

Due cose mi incuriosiscono, Rev.cosa intendi per 'ho pagato un conto salato' e perche' non hai cambiato nick. Sembra banale ma non lo e'.

reverendostone ha detto...

premesso che questo processo in corso contro la mia persona è patetico quanto inutile e che in fondo non vi dovrei alcuna spiegazione, scrivo giusto un paio di chiarimenti per coloro che capitassero in questa discussione e non fossero ammantati dai vostri pregiudizi.

punto primo, sì ero un neonazista e mi interessavo di esoterismo, paganesimo e satanismo. non è mai stato un mistero tanto che non ho mai nemmeno cambiato il mio nickname su internet (nickname che tra l'altro, prima che vi scomodiate in voli pindarici, nulla ha a che fare con le mie esperienze, visto che lo porto con me dai tempi delle scuole superiori.

sì, fino ai 28 anni ero un coglione.
ho passato una vita di merda ed ho creduto che quella fosse una risposta ai miei problemi.
il mio vecchio sito che tanto perlecomplottiste ha fatto passare per una scottante rivelazione, aveva una valenza artistica, nel senso che c'erano le mie poesie (una passione che ho sempre coltivato e che è riuscita persino a sfociare nella pubblicazione di un libro lo scorso anno, ed un altro è di prossima uscita) e il materiale del gruppo blackmetal in cui suonavo al tempo.
pertanto prendere dei pezzi ed estrapolarli come è stato fatto, significa mistificarli, poichè nessuno si sognerebbe di prendere una lode a satana di baudelaire come prova della sua condotta.
ciononostante non ho problemi ad ammettere che credevo in lucifero ribelle delllo status quo e nel nazismo come manifestazione di volontà e di potenza.
il sito è stato da me chiuso oltre 5 anni fa, a seguito di una serie di esperienze che mi hanno radicalmente cambiato dentro e fuori.
lasciai solo una home page (da cui perlecomplottiste ha tratto il resto grazie ai programmi di time machine) e poi mi dimenticai di tutto.
quell'homepage è rimasta online sino all'anno scorso, quando, a seguto della segnalazioen del suddetto sito, la rimossi.
è stata indubbiamente una mia leggerezza, che però da la cifra di quanto io mi non riconoscessi più questo mio passato.

è perfettamente inutile che chiediate prove del mio pentimento perchè chiunque avesse la voglia di leggere tutto quel che ho scritto in questi ultimi anni, troverà solamente inviti alla fratellanza e al perdono.
troverà solamente inviti al risveglio da queste grandi trappole di cui ci facciamo vittime nel nome del didive et impera.
troverà solamente messaggi contro le sette, le società segrete, la massoneria e contro i fascismi insiti nel nuovo ordine mondiale.
il mio blog parla da solo, giacchè campeggia un monito: NO POLITIC NO RELIGION NO STANDARD

cmq alcuni anni fa ebbi un'esperienza di premorte (o.b.e. o n.d.e.) a seguito di una trombosi e altri gravi problemi mi assalirono in contemporanea, problemi famigliari, economici e, chiaramente, problemi legali.
del resto fu il degno epilogo di tutto l'odio ed il rancore di cui mi ero inconsapevolemnete fatto veicolo.
questo mi cambio profondamente portandomi ad un radicale cambiamento nella visione di me stesso e del mondo.

così oggi, che vivo in uno stato di buon equilibrio, con una vita finalmente normale, retta sul lavoro e sulla famigli, mantenendo sempre l'amore per lo studio di tutto ciò che ammorba i miei fratelli, posso permettermi di ragguardire gli altri su come il sistema ti induca a scelte profondamente sbagliate in nome del suo mantenimento.
sclete ch etu credi di aver computo in autonomia, ma che sono invero state indotte assecondando le tue inclinazioni al fine di imprigionarti in un ruolo.
che tu diventi un neonazista, un noglobal o un borghese tutto macchinone e cellulare, poco cambia, stai sempre eseguendo un programma.
non sei tu, sei solo il risultato di una serie terribile di suggestioni e superimposizioni.

ecco perchè io oggi non odio più nessuno, men che meno mi sento offeso dai vostri insulti.
odio il gioco, non i giocatori.

reverendostone ha detto...

...

non ho mai cambiato nickname proprio per questo, perchè io non mi vergogno. perchè voglio essere esempio e monito pr chi mi incontra.
la storia è piena di grandi peccatori rinsaviti e sono più che mai convinto che la via verso la saggezza passi proprio attraverso gli eccessi.
io sono un sopravvissuto, ma altri non sono stati così fortunati.

il reverendo stone pertanto è la somma di tutte le sue esperienze e di questo non mi vergogno minimamente, anzi, ne vado fiero.
ho pagato i miei debiti, ho chiesto scusa a chi ho ferito ed esplio quotidianmente mediante una vita sobria e all'insegna dell'aiuto verso il prossimo ed il bisognoso. è inutile che elenchi "come", non ho interesse a pubblicizzare le mie virtù. chi mi conosce sa bene di cosa parlo e tanto mi basta.

di certo, e concludo, questo non mi impedisce di continuare a denunciare a gran voce quelli che ritengo essere dei problemi per me e per il mondo e non mi impedisce nemmeno di proseguire nei miei studi al fine di trovare qualche strada alternativa a questo nostro attuale sistema ormai giunto al capolinea.
io credo che una nuova umanità sia alle porte, che un nuovo paradigma sia prossimo a nascere.
un'umanità che perseguirà solo la propria crescita spirituale ed il benessere per tutti ed abbandonerà definitivamente le vecchie e grottesche idee di razza, religione, colore politico , gusti sessuali e quant'altro esiste al solo fine di dividerci e disperdere il nostro innato potenziale.

tanto vi dovevo.
vi ringrazio e vi benedico per aver di nuovo scoperchiato questo vaso. so che il passato non passa, ma non temo di confrontarmi.

scusate lo spazio preso.
auguro ogni bene a tutti voi.

R:S:

Riccardo ha detto...

Perché non ha cambiato nick? Credo di saperlo...

Itwings ha detto...

sclete ch etu credi di aver computo in autonomia, ma che sono invero state indotte assecondando le tue inclinazioni al fine di imprigionarti in un ruolo.
che tu diventi un neonazista, un noglobal o un borghese tutto macchinone e cellulare, poco cambia, stai sempre eseguendo un programma.
non sei tu, sei solo il risultato di una serie terribile di suggestioni e superimposizioni.


Il bene è merito proprio e il male viene da imposizione e suggestione.
NO, così è troppo comodo e ipocrita !

reverendostone ha detto...

itwing, per favore , non stravolgere il senso del mio intervento per favore.
non ho mai scritto ne pensato che

"Il bene è merito proprio e il male viene da imposizione e suggestione"

questa è una tua conclusione, assumitene la paternità e non rivoltarla contro di me che non lo penso.
ho semmai detto che TUTTE le scelte che crediamo di fare sono frutto di...
quindi sia il bene sia il male (concetti peraltro aleatori, proporzionali alla civiltà che li ascrive ed in costante mutazione) sono inclusi.

tripponzio ha detto...

scusa reverendo, ma credo proprio che non ci sia stato un "ravvedimento", piuttosto un cambio di "ossessione".
sei sempre convinto di far parte di una cerchia di esseri superiori (coloro che si rendono conto dei complotti e non si fanno fregare), sei sempre convinto che una cerchia di persone sia il male/da eliminare (coloro nei quali vedi i fautori dei complotti) e a qualunque obiezione o critica alle tue teorie prive di sostegno scientifico, rispondi paranoicamente, dichiarandoti perseguitato o dichiarando i tuoi interlocutori interessati a screditare te e le tue idee.

credimi, non sembra sia cambiato molto.

Itwings ha detto...

Grazie Tripponzio. Hai ben espresso anche il mio pensiero.

Itwings ha detto...

E, a sostegno di quanto dice Tripponzio, tre post consecutivi non tagliati o modificati di Rev:stone, presi da sciechimiche.org:

vanno compatiti...anche questo post e i commenti che ne seguono è un superbo esempio di mentalità-alveare...deridono e sbeffeggiano per pura non-conoscenza... senza che non uno di loro si sia preso la briga di studiare e testare quello che così tanto li gratifica dileggiare...
chiedete a qualcuno di questi che ci spieghi, ad esempio, il fenomeno del ghiaccio orgonizzato con le loro eccellenti conoscenze scientifiche...ma che lo chiedo a fare

non leggerli? e perchè mai? è invero altamente educativo...
tra l'altro insistono:
http://ilpeyote.blogspot.com/2009/07/tentare-non-nuoce-orgonite.html
non hanno proprio capito niente...

@darko: sì, hai ragione, ma il suo piano è cmq scontato...qualsiasi orgonite e qualsasi risultato vedrà lo filtrerà a suo comodo per concludere quel che ha già concluso: "talismani" per creduloni...
@sorellona: condivido, eppure mi affascina la loro forma mentis...mi ricorda ad ogni passo quanto sono stato fortunato...

Chi vuole può "estrapolare" da solo.

reverendostone ha detto...

potete star qui a spulciare ogni mia riga ed interpretarla come vi pare, resta il fatto che alcuni miei interventi sull'orgone, sono finiti con post su di me e processi alla mia persona...la mente-alverare a cui mi riferisco è questa.
quando uno attacca, tutti attaccano.
e la paura di cui parlo è che ancora non uno di voi si è preso la briga di verificare concretamente quanto io ed altri asseriamo sull'orgone, limitandosi a dissertazioni e chiacchere accademiche.
(anzi, non è proprio vero, uno di voi mi ha contattato privatamente con estremo garbo e civiltà per chiedermi di collaborare ad un esperimento ed infatti ho dato la mia disponibilità).
davanti un qualcosa di nuovo e, per carità, eccentrico finchè si vuole, avete solo saputo insinuare su di me, sulle mie conoscenze ed ora persino sulla mia condotta morale.
per questo mi affascinate: siete vittime di una matrix esattamente come lo ero io.
guardano voi io vedo me stesso.
così, eccovi a colpire il messaggero per evitare di dover affrontare il messaggio.
e questo vi rende più simili a certe ideologie da cui prendete le distane più di quanto non possiate ammettere.
ma non intendo giudicare chi siete o quel cha avete fatto fino ad ieri della vostra cita.
semmai giudico come vi rapportate a me.
la vostra malafede sta nel decidere aprioristicamente quanto ne so (es. fisica quantistica)o che studi ho fatto (vi siete fossilizzati sul prof. marchi, ma non uno di voi ha letto le sue rivoluzionarie teorie),ecc.. sulla base di pochi mie righe di commento in un paio di blog.
vi comportate esattamente come i vostri eroi si sono comportati con vonbraun, con tesla, con hamer, con reich, con ighina e con chiunque altro abbia mai messo in discussione qualcosa del sistema/matrice.
e proprio il prof. ighina disse, profeticamente, che lui aveva scoperto qualcosa che avrebbe cambiato il mondo, ma che il mondo non avrebbe permesso di lascirsi cambiare.
quanta verità in questa amara riflessione.

cmq ormai questa discussione con voi è diventata sterile.
io sono un cretino, fuffaro, credulone, supponenete, ignorante e con un passato da galera, mentre voi siete la luce, la rettitudine, la Verità e la giustizia.

ma lasciate che concluda col dire che, benaltrismo per benaltrismo, non è il reverendo stone la causa (ne l'effetto) dei mali che affliggono questo piano della realtà (e del resto esso cesserà di esistere entro breve perfettamente scevro dal mio aiuto).

siete voi, con la pregiudiziosa chiusura, che permettete a questo mondo di perpetuare i suoi errori.

spero possiate un giorno vedere come state sparando ai bersagli sbagliati.
ve lo auguro di cuore.
in fondo siamo tutti uno.
R:S:

Itwings ha detto...

Rev.Stone.
Basta arrampicarsi sugli specchi. Ogni singola parola e tutto l'insieme di quello che dici è arroganza, supponenza, convinta superiorità ma soprattutto malafede e protagonismo.
Tutto quello che dici trasuda "io sono troppo meglio di voi, poveri esserucoli che non avete capito niente. Prova a rileggerti.
Chiuso per me l'argomento.

tripponzio ha detto...

itwings te l'appoggio. anche in questa visione il mondo si divide in due blocchi: il reverendo stone e chi condivide le sue convinzioni, eletti conoscitori della verità suprema, e coloro che invece hanno convinzioni differenti, inutile plebe incapace di ragionare. non c'è molta differenza con il discorso "razza ariana" e "gli altri". da notare come siano sempre "gli altri" i colpevoli di tutti i mali. a quando i campi di concentramento per debunkers?


p.s. non credo di aver mai affermato di essere la luce, la rettitudine, la Verità e la giustizia o di averle in tasca. puoi dire in sincerità di non averlo fatto nemmeno tu?
ah, benaltrismo per benaltrismo, nelle dittature assolutistiche i dissidenti venivano letteralmente eliminati, in quella che tu definisci la matrice ecc. ti si lascia la possibilità di esprimere la tua opinione e viene concesso niente più e niente meno alla controparte. potremmo dire quindi del presunto sistema che combatti che "molti hanno fatto ben altro".

Skeptic ha detto...

Quoto tripponzio e Itwings e ribadisco quanto ho avuto modo di scrivere su medbunker qualche mese fa e che il grande Ragno ha ribadito in questo post: reverendo stone è pericoloso.

Ma probabilmente penso questo perchè sono totalmente controllato dalla matrice.

Reverendo, se sei veramente così buono come scrivi, quando avrai salvato il mondo dalle scie e da tutto il resto, debellando l'odiosa matrice che controlla tutti tranne te e pochi altri eletti vieni a cercarmi e ti ringrazierò.

usa-free ha detto...

Beh dai, meglio OrgoNewAge che nazisatanista! ;)

BigRedCat ha detto...

Rev. Ho visto tante storie simili alla tua musicista io pure e in una provincia nera e razzista, con tutti gli estremi che ben conosci. dalle mie parti, come tutti sanno, qualcuno ci ha lasciato le penne. Non giustifico nulla, ma comprendo il tuo percorso.Ha comunque ragione chi individua una 'matrice' ed una continuita' tra certe esecrabili esperienze del passato e il tuo atteggiamento attuale, fatte tutte le debite differenze, ovviamente. Sei sempre alla ricerca di una tua centralita' nel tuo e altrui mondo. Non ti serve la fuffa per questo. Per renderti unico forse basta quello che hai gia'.

reverendostone ha detto...

@ragno/skeptic:
posso sapere PER CHI sarei pericoloso?
e come intendereste mettermi in sicurezza? manicomio o galera? t.s.o. o un colpo di postola?

Ragno ha detto...

Chiedo scusa a tutti se abbandono la mia giocosa veste del "Vai a Lavorare, Vai".
Ma in questi casi non riesco a scherzare.
Si, tu sei pericoloso perchè ti credi un messia, per quanto piccolo e misero. Sei pericoloso per quel gruppetto di adepti che ti sei raccolto. Sei pericoloso come tutti quelli che sguazzano nel mondo moderno attingendone a piene mani e poi ci sputano e ci fanno sputare sopra. Sei pericoloso per qualcuno che potrebbe trovarsi davanti un tuo "seguace" un po' troppo esaltato.
Sei pericoloso come tutti quelli che sostengono la superiorità di alcuni su altri solo in base ad un "credo" o ad un "risveglio". Qualunque esso sia!
Sei pericoloso come tutti i talebani e gli inquisitori.

Metterti in sicurezza? No, no.
Ma ti ci vorrebbero un paio di anni di volontariato nel Darfur o in posti simili.
Prevengo una tua replica. Perchè non vado io? Perchè io sono una persona normale. Non mi professo il salvatore e guida dell'umanita che risveglierà le genti.

Skeptic ha detto...

caro rev sarò sintetico:
sei pericoloso perché ti credi superiore e perché c'è gente che ti crede...
...sei pericoloso quando arrivi a sostenere su medbunker che lo zapper funziona perché tu sei guarito da qualcosa...

...sei pericoloso quando credi, senza uno straccio di prova, di aver capito tutto di scie e orgoni e convinci altra gente a seguirti...

...non sei l'unico, sei pericoloso come una mamma che cura il suo bimbo con l'omeopatia...

non bisogna fermarti, niente tso od altro, la rete è libera e la tua pericolosità è il prezzo da pagare per avere la libertà.

Nico ha detto...

E' tornato il censuratore folle: è caduto nel trappolone. Spargete il verbo ovunque.
http://tinyurl.com/nzhyzw

axlman ha detto...

Allora, reverendo dei miei stivali, te l'hanno già spiegato in mille modi diversi ma pare proprio non ti entri nella zucca di coccio che ti ritrovi.
Ci provo io, con termini espliciti, gli unici che sono alla tua portata.


Punto primo: qui nessuno di noi si sente portatore di una Verità rivelata dall'alto. Infatti noi ci basiamo su DECENNI di studi scientifici e prove di ogni genere, dalle testimoniali alle fotografiche, da quelle teoriche a quelle sperimentali, che spiegano molto dettagliatamente come e perché si formano contrail.
Quello che si sente investito di una missione messianica e detentore di una Verità rivelata sei tu (e i tuoi comapri) che basi le tue affermazioni su opinioni, convinzioni, pregiudizi personali, il tutto senza uno straccio di prova documentata e verificabile a supporto.


Punto secondo: pagare per le proprie malefatte e pentirsene sono due cose MOOOOOOOOOLTO differenti.
Piccolo esempio: uno campa scippando vecchiette, viene preso e si fa qualche anno di galera ma poi quando esce ricomincia a delinquere rubando auto invece che derubando anziani.
Quel qualcuno ha pagato per le sue malefatte? Sì.
Quel qualcuno ha imparato dai suoi errori e si è redento? Manco per idea, continua a sbagliare esattamente come faceva in precedenza e soprattutto non è affatto pentito di ciò che aveva fatto prima di essere messo al gabbio.

Venendo al tuo caso, tu dici di aver pagato per i tuoi errori ma, a parte che sei troppo "modesto" (leggi paraculo) per rivelarci come avresti pagato e soprattutto chi e come avrebbe deciso che questo presunto pagamento sia proporzionato alle abissali e schifose stronzate che hai detto e fatto, dimostri ancora adesso, e in ogni tua frase, di non aver imparato un cazzo dai tuoi precedenti errori e di continuare a farli, seppur cambiando soggetto della tua venerazione e delle tue ossessioni.
Un essere superiore investito dal destino di sterminare i suoi oppositori ti consideravi prima (inneggiando a Hitler e a Satana), un essere superiore investito dal destino di sterminare i suoi oppositori continui a considerarti adesso (inneggiando questa volta alle scie chimiche, a Icke, a Reich, all'orgone e a tutte le altre puttanate di cui ti riempi quella putrida e fetida cloaca che tu chiami la tua bocca).

Se tu dovessi davvero pagare per quello che hai fatto, visto che hai spalato merda a gratis su negri, ebrei, cattolici, rom e una quantità di altra gente per almeno quindici anni (sono buono e parto il conteggio dal tuo diciottesimo compleanno), dovresti passare almeno altrettanti anni (i prossimi quindici) a pulire la merda di quelle persone: e parlo proprio in senso letterale, pulire loro il culo come unica occupazione, naturalmente altrettanto gratis. E pure con la lingua, ché almeno a leccare merda tutto il giorno per qualche anno ti si pulirebbe un po' rispetto a come è sporca ora, finalmente.

Fatto questo, per dimostrare che non solo hai pagato ma hai davvero capito i tuoi errori, dovresti ripresentarti con la cresta abbassata, anzi azzerata, e cominciare a trattare gli altri con un po' di umiltà e come tuoi pari, invece che come poveri esseri inferiori che non sono al tuo livello di inarrivabile saggezza e acume e che se non riesci ad indottrinare ti piacerebbe sterminare.

Finché non lo farai, eri, resti e resterai una lurida merdaccia deambulante di forma vagamente umana.

Adesso che te l'ho espresso in termini comprensibili alle bestie come te, ti è finalmente chiaro il concetto?

axlman ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
axlman ha detto...

Per finire, che quando hai ragione hai ragione per quanto merdaccia tu sia, è vero che non sappiamo quanto tu in effetti ne sappia di meccanica quantistica e se stai sboronando o meno quando ti descrivi come uno che la studia da quindici anni, quindi facciamo una bella serie di prove per vedere se racconti palle o meno.
Anche perché studiare una cosa e capirla sono due cose MOOOOOOLTO diverse, più o meno quanto sei diverso tu da un essere umano degno di essere chiamato tale.

Cominciamo dall'abc della meccanica quantistica: se ci riesci, prova a calcolare la frequenza dell'onda associata ad un protone che viaggia ad una velocità di c/10. Naturalmente passaggio per passaggio e commentando i vari passaggi uno per uno (cioè spiegando il perché e il percome li fai), così verifichiamo quanto ci hai davvero capito della materia.

Fai pure con calma, ma non troppa: è roba che si impara dopo quindici ore che si studia meccanica quantistica, quindi tu che la studi da quindici anni dovresti saperlo fare ad occhi chiusi, e pure a testa in giù e con una mano legata dietro la schiena, in non più di dieci minuti (due per fare i calcoli e otto per scrivere la spiegazione dei passaggi).

Vai, zittiscici tutti con la tua sapienza nel campo, che poi passiamo al livello due. Ne ho preparati dieci: contento di quanta bella figura ci potrai fare?

Hanmar ha detto...

Miiiii, m'avete fatto 'ncazza Axlman!!! :D

Pero' non posso non quotarlo.

Saluti
Michele

AcarSterminator ha detto...

Grazie a Ragno e Skeptic che hanno espresso nel modo migliore quel che è anche il mio pensiero.
Aggiungo un altro particolare.
E' anche una questione di comportamenti.
Reverendo,
come tu ben sai per esperienza diretta, molte persone, ragazzi, hanno bisogno di una guida, e tu, volente o nolente, ti proponi come tale. Il tuo comportamento oggettivamente da gran tronfio ipocrita legittima il ragazzino a ritenere giusto/necessario tale modo di agire...
E ancora, a che serve perdere tempo e fatica sui libri di scuola; quelli disinformano perché non insegnano la "scienza alternativa" che porta alla verità, e che è «facile».

La censura e la denigrazione come «dovere morale» li lasciamo ad altri.
"Noi" prendiamo atto che la libertà comporta la libera espressione anche per "santoni" come te.
Sarà il senso civico di persone che ci tengono a una società migliore a spingere per INFORMARE e far così ragionare i "credenti".
Informare, imparare a ragionare...

E ci tengo a precisare che, nonostante tutto, ti credo in buona fede. Ma ripeto che ne hai da imparare.

Michele

AcarSterminator ha detto...

Ostrega! Mi son perso gli interventi di axlman.
Appena ho un momento li leggo, ma immagino già che saranno definitivi :)

Leoniero ha detto...

@ axlman
grazie per aver detto al rev stone tutto quello che io pensavo di lui ma non riuscivo ad esprimere a parole!

Skeptic ha detto...

urca!!!!
axlman è stato molto più chiaro ed esplicito di me e ragno...ma tanto il reverendo non capirà...e continuerà a sentirsi superiore nonchè vittima di noi poveri materialisti.

BigRedCat ha detto...

E' che axlman usa alcuni francesismi molto efficaci...

Ragno ha detto...

Si, quelle sottili, delicate e diplomatiche metafore...

AcarSterminator ha detto...

Ah reverendo,
quando dico che sei un gran tronfio ipocrita mi riferisco, per esempio, al moderatore di forum(!) che predica amore e volemossebene e scrive cose del genere:

rev.stone:
chiedo a tutti gli imbecilli pezzi di m***a che parlano di "condensa" e che ci deridono ogni giorno, di spiegarmi questa aggiacciante sequenza.

[grassetto mio; e preciso che questo è, che io ricordi, il secondo 3d del forum che mi capita di leggere da un almeno un anno, dopo quello di "2motori3scie", non l'ho cercato apposta]

Mi ha attirato proprio perché è segnato come discussione "importante" e dal titolo (tutto maiuscolo) PROVA FOTOGRAFICA INOPPUGNABILE

Per la cronaca, una persona che definisce "prova inoppugnabile" di scie anomale quelle fotografie, a mio parere è uno che, prima di pensare a immergersi nella visione quantistica del mondo, avrebbe bisogno almeno di prendere contatto con la realtà visibile e tangibile che lo circonda.

Spero almeno che sull'ipocrisia concorderai.

Michele.

Nico ha detto...

Tenendo poi presente che il reverendo vive a uno sputo dall'aeroporto militare di Istrana non vedo cosa ci sia di così strano che ci siano aerei militari che si esercitino. Avendo poi questi la propensione a generare contrails dovute alla velocità ed alle sollecitazioni, e che l'11 febbraio non sia di norma giornata calda e secca in piene prealpi (ho vissuto anni a Vittorio Veneto caro reverendo e so cosa vuol dire il clima lì da noi), aggiunto il tutto all'evidente altitudine dei velivoli, direi che c'è un'altissima dose di malafede in quel thread.
Non l'avevo mai visto prima altrimenti avrebbe fatto parte del mio blog. Anche perchè i dati METAR di Istrana sono facilmente reperibilili.

Itwings ha detto...

Mi pareva di averlo già detto:

arroganza, supponenza, convinta superiorità ma soprattutto malafede e protagonismo

Nico ha detto...

e degna di questo http://tinyurl.com/ltohyh

Hanmar ha detto...

Acar, le ho viste pure io quelle evoluzioni, e le ho fotografate da Marghera.

Oh, per una cosa che dovrebbe rimanere segreta... :D

Saluti
Michele

usa-free ha detto...

Scrive Straker di riosaeba:

"Infatti qualche settimana or sono, con giustificato orgoglio, il divino scienziato si vantò di aver conseguito un premio di laurea (secondo ex aequo) con un collega. Ecco quindi il suo nome e cognome pubblicati ad imperitura memoria, sul sito dell'ordine dei geologi dell'Emilia Romagna. Colui, con la sua vera laurea, è veramente tra gli insigni vincitori (quale profonda emozione!) del "Premio di Laurea "Gianfranco Bruzzi", edizione 2009" ."

Beh, stavolta Straker ha ragione di schernirlo: infatti lui, con la sua finta laurea, ha vinto il Perlone 2008! Non c'è confronto! :D

BigRedCat ha detto...

Ha perso il controlloM
Quel post parla...

Elle ha detto...

Credo che se un giorno il Reverendo decidesse di lasciar perdere scie chimiche e orgonite le sostituirebbe subito con qualcos'altro....
E' questo il problema di chi sta "dentro" complotti e verità alternative.

genesis61 ha detto...

Mi ricordo quel post di MedBunker: sono stato proprio io allora a dire che l'atteggiamento di RS era pericoloso in quanto suggeriva, o meglio PRESCRIVEVA "terapie" senza averne titolo ...

Ho visto questo post solo oggi (quella settimana ero in vacanza) ed ho scoperto delle belle cosettine sul Rev ... complimenti!

Fioba ha detto...

Ho scritto l'ultima parte sulle scie di condensa (spero)
http://ipensieridelfioba.blogspot.com/2009/08/lumidita-relativa-appleman-questi_19.html

Fioba

AcarSterminator ha detto...

Sembra che il reverendo non intenda rispondere ad axlman: vedi qui.
Molto strano.
Peccato, mi interessava...

Caspiterina, ci vorrebbe qualcuno che LUI considera corretto ed educato a per fargliele.

Michele.

Riccardo (D.O.C.) ha detto...

Dai retta al vecchio nonno brontolone: meglio perderlo che trovarlo.

AcarSterminator ha detto...

Hai ragione, ma prima non sarebbe male si convincessero anche quegli altri che l'han trovato, a perderlo.

Michele.

Arthur ha detto...

Non posso che distanziarmi dal reverendo Stone pur condividendo alcune cose che scrive.

Il fatto che in realtà la società che abbiamo fosse piena di satanismo è palese, chi non lo nota è un deficiente.

Il fatto che "Geist" si traduca sia in INGEGNO che DEMONE la dice lunga.

Il fatto che in realtà le scoperte fatte dai nazisti fossero elevatissime è chiaro, tanto è vero che Von Braun, scienziato nazista, andò poi in America per spedire gli Americani sulla Luna.

Pur essendo convinto che le idee del rev.Stone fossero pericolose, mi sembra chiaro che le argomentazioni che egli da sono superiori alle vostre, se non altro a quelle di chi afferma che:

"Sei sempre alla ricerca di una tua centralita' nel tuo e altrui mondo"
Big Red Cat.

che è una frase dalla quale traspare il conformismo di chi non sa cercarsi una propria dimensione ma preferisce rimanere in balia di quella creata dagli altri.

Perchè uno non dovrebbe ricercare una propria centralità nel mondo, soprattutto se è anche definito come il suo?

Ben diversa cosa sarebbe dire vuoi sempre essere al centro dell'attenzione.

Sauti.

Arthur ha detto...

Certo se devo giudicare una persona preferisco chi rassomiglia ad una pecora rispetto ad uno che vuole portare il male e soffocare gli esseri inferiori in un bagno di sangue.

Pe fortuna però credo che l'uomo sia capace di ben altro.

Itwings ha detto...

"Il fatto che in realtà la società che abbiamo fosse piena di satanismo è palese, chi non lo nota è un deficiente."

Io invece sono sicuro del fatto che chi vuol vedere il satanismo dappertutto e a tutti i costi è un POVERO deficiente.

Arthur ha detto...

X Itwings

concordo con te

BigRedCat ha detto...

Arthur, non facciamo finta di non capire.

i leader fuffari hanno tutti la caratteristica comune di possedere un ego fortissimo. E sono disposti a tutto, anche a passare la vita a raccontare balle, anche e soprattutto a se stessi, pur di essere in qualche modo riconosciuti appunto come leader. E' questa la centralità "insana" di cui parlo. Cosa c'entra il conformismo?

Arthur ha detto...

La pensiamo diversamente mi pare chiaro

possedere un Ego fortissimo per me non è un male, ma un bene.

Passare la vita a raccontare balle e modificare la verità piegandola alla propria volontà è un male.

usa-free ha detto...

Gattone, ndo stai? :)